lunedì 12 dicembre 2011

Virginio e la motoslitta


E' un lavoro serio, anche se parecchi ne dubitano. Certo, passare dalle intercettazioni e dagli inseguimenti, o dalle aule dei tribunali infestate dagli squali del diritto, pronti a divorarti al primo segno di cedimento, al soccorso alpino con sci e motoslitta potrebbe sembrare improprio per l'investigatore navigato che credevo di essere... Vero.
Ma l'adrenalina accumulata nelle ore passate con le cuffie in testa, nell'attesa che qualche giudice spiccasse i mandati o che i bersagli delle nostre indagini finissero a portata di manette, si è ormai dispersa. Oppure mi ci sono assuefatto. Così cammino nella neve, con gli scarponi stretti e gli sci a portata di mano, in attesa che qualcuno si faccia male, che un attrezzo venga rubato o che una slavina si stacchi per colpa di qualcuno. O che qualcuno ci resti sotto. E' quasi rilassante vedere tutto quel brulicare di gente indaffarata a divertirsi...
A un tratto qualcosa mi tira il pantalone. Una manina ha agguantato una piega della tuta: guardo in basso, risalgo il braccino e sotto un enorme casco rosso c'è lui. "...Io da glande volio falle 'l pulisiotto d'la neve..." E tu chi sei? "Vilginio..."
E poi Virginio si gira e guarda la motoslitta. E' parcheggiata davanti all'ufficio e aspetta, come me, che qualcuno si faccia male, che un attrezzo venga rubato o che una slavina si stacchi per colpa di qualcuno. O che qualcuno ci resti sotto.
Il papà mi spiega che ieri ero passato veloce sotto la seggiovia, mentre andavo a recuperare un tizio esploso su un dosso ghiacciato. Virginio mi ha visto e da ieri ha deciso che da grande farà 'l pulisiotto d'la neve... Che storia... 

Copyright © Lorenzo Borselli tutti i diritti riservati

18 commenti:

  1. da montanara ti dico.fatti dare un paio di sci da fondo tecnica classica con le squame e vai in mezzo al bosco, vedrai che i pensieri sono più puri e positivi!!!!se non altro ci ha pensato Vilginio a sorriderti!!

    RispondiElimina
  2. benvenuto a Duckburg!!!

    RispondiElimina
  3. i ‎...c'è chi malignamente dice che saremo capaci di sbattere anche la motoslitta: tutta invidia:)

    RispondiElimina
  4. che tenerissimo cucciolotto ! Ti vedesse Carletto direbbe la stessa cosa, solo con un accento diverso :-)

    RispondiElimina
  5. Sai che mi sono quasi commosso? Credo che essere un esempio per un bimbo sia
    il massimo che puoi fare. Bravo bravo.
    Un  considerazione sul tuo scritto " ero passato veloce sotto la seggiovia ".... vai
    forte solo in motoslitta, o mantieni un bel ritmo con gli sci?
    Un saluto e presto.

    RispondiElimina
  6. Romanticone...
    Ma perchè te ne sei andato lassù...e senza neanche fare la nostra cena...
    Avevi paura che ti facessi pagare?!?!?
    Un bacio, Vale

    RispondiElimina
  7. Ma no, Vale. Le cene delle associazioni mi vanno un po' così, ultimamente... Sono disoccupato, sul fronte della sicurezza stradale... se hai qualche idea, possiamo parlarne... Saluta tutti!

    RispondiElimina
  8. ti vanno bene le pelli di foca un po antiquate di mio zio :-)??

    RispondiElimina
  9. Si e io ti mando i mutandoni di lana di mio nonno! Romanticone!

    RispondiElimina
  10. @ Antonella: le pelli le ho... E anche gli sc d'alpinsmoi. Se mi beccano con le pelli di foca vere mi arrestano e buttan via la chiave!!! Hai ancora quelle davvero?
    @ anonimo: va ciapà i rat...

    RispondiElimina
  11. Guarda che sono meglio del thinsulate! Ah ti sei offeso perchè ti ho chiamato romanticone? L'ho copiato dalla vale mica parlo per esperienza personale...

    RispondiElimina
  12. come sempre,il tuo modo di descrivere con appatrente semplicità il vivere quotidiano mi affascina,anche se dietro quella corazza da (guascone) che indossi c'è un uomo sensibile e leale .E i bambini MAGICAMENTE lo avvertono .Buon lavoro........

    RispondiElimina
  13. @ anonimo. Non sono offeso. Sono solo stanco di queste cazzate. Per favore, smettila.
    @ Enrico. Grassssssssssie!

    RispondiElimina
  14. A proposito o come l'è quetsa storia che tu aspetti che la gente la si faccia male .......... ma la gente che lo sa io tu lo sai quando ti vedo preventivamente mi frullo un si sa mai una FRULLATINA pe scrupolo!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. oh...ma che sei bravo anche con la motoslitta, visto che con la moto te la cavi benino?

    RispondiElimina
  16. Ho tirato giù un bel lampione, con sta cazzo di motoslitta... Che di moto non ha veramente un cazzo...

    RispondiElimina
  17. Sei sempre la solita fava. Ciao merdone dal tuo testimone di nozze... Quello che lavora a Prato!

    RispondiElimina

Dì pure quello che vuoi. Pensa, quello che vuoi. Solo, non essere offensivo...